"Se l'istante è armonioso e dorato, 
il tempo lo penetra. 
Ma noi usciamo dal tempo, 
ed esso diviene lo sfondo, 
il motivo intonato da una realtà lontana, 
come qui il battito delle onde sul litorale." 
(Ernst Jünger)